Pori dilatati? Ecco come chiudere i pori del viso in 5 semplici rimedi

Ecco la dura verità: non sarete mai in grado di cambiare realmente la forma dei vostri pori. Si perché la dimensione dei vostri pori è genetica. Ma non tutto è perduto, anzi.

È possibile infatti utilizzare dei semplici rimedi per chiudere i pori dilatati del viso.

In questo articolo andremo a vedere i più efficaci per ridurre o in alcuni casi chiudere i pori dilatati del viso. Sei pronta? Incominiamo!

 

Come chiudere i pori dilatati del viso? Ecco 5 semplici rimendi

“La dimensione dei pori è determinata geneticamente, ma è possibile ridurne l’aspetto con un approccio multiforme”, afferma Joshua Zeichner, direttrice della ricerca cosmetica e clinica in dermatologia al Mount Sinai Hospital di New York City. Ecco come prosegue la direttrice:

“In primo luogo, si dovrebbe ridurre l’ olio in eccesso, che si trova all’interno del poro. In secondo luogo, si dovrebbero esfoliare le cellule morte dalla superficie della pelle che siede intorno al bordo del poro. In terzo luogo, si dovrebbe stimolare una produzione sana di collagene per sostenere la struttura del poro“.

Quindi, qual’è il modo migliore per fare tutte queste cose e quali sono i prodotti migliori da utilizzare?

Ecco le raccomandazioni dei migliori dermatologi per rendere questi pori “quasi impercettibili”. 

 

1- Tenere la pelle pulita in ogni momento della giornata

pulizia viso fai da te

La chiave per far apparire più piccoli i pori è tenerli puliti. Evitare per prima cosa prodotti che contengano ingredienti pesanti, come il petrolato e l’ olio minerale, che possono irritare i pori e farli sembrare più grandi.

Lavare sempre il viso con un detergente delicato prima di andare a letto per evitare che lo sporco e il trucco del giorno ostruiscano i pori.

Inoltre se fate sport pulire prima e dopo l’ allenamento, dal momento che il sudore può portare cosmetici e detriti alle aperture dei pori, dove si stabiliranno dentro”.

Consigliamo spesso le spazzole per la pulire il viso come queste, molto apprezzate dalle donne che, oltre alla semplicità d’uso, ottengono spesso risultati molto soddisfacenti.

 

2- Esfoliare più di due volte a settimana.

Esfoliate la pelle due o tre volte alla settimana per togliere le cellule morte, che altrimenti ostruirebbero i pori. Una maschera esfoliante che contiene acidi glicolici e salicilici funziona molto bene per eliminare i pori e stringere.

Queste sono le indicazioni che molti dermatologi danno per esfoliare la meglio la pelle.

Anche in questo caso in alternativa alla classica maschera la spazzola per la pulizia del viso è molto efficace grazie alla testina apposita per il trattamento di esfoliazione. Queste spazzole aiutano infatti a mantenere i pori liberi dall’accumulo di cellule morte della pelle e dal sebo.

A tal proposito abbiamo scritto una guida completa dove consigliamo anche le migliori spazzole, oltre a dare informazioni molto utili.

 

4. Applicare un olio essenziale

Gli oli essenziali antinfiammatori, come il chiodo di garofano e l’ olio di corteccia di cannella, hanno dimostrato di eliminare i batteri dalla pelle. Possono con grande facilità anche darvi una pelle dall’aspetto equilibrato e con pori più piccoli.

Ecco come fare.

Mescolare l’olio del principio attivo con un delicato “gentile”, come l’ olio di mandorle o di jojoba, prima di applicarlo sul viso. Applicatelo sul vostro viso per non più di pochi minuti, assicurarsi di asciugare bene il viso dopo averlo tolto con cura.

 

5. Utilizzare una maschera in argilla

Un modo rapido per ridurre l’ infiammazione e la comparsa di cicatrici acneiche è quello di utilizzare una maschera in argilla. In uno studio clinico del 2012, la comparsa di lesioni acneiche è stata ridotta del 54% quando i partecipanti hanno usato una maschera di argilla miscelata con olio di jojoba solo due volte alla settimana.

Le maschere in argilla lavorano per chiudere i pori asciugando il sebo al di sotto dei pori, attaccandosi alle impurità e tirandole via mentre la maschera si asciuga. Prova una maschera di argilla due o tre volte alla settimana come parte della tua routine di pulizia del viso.

 

6. Utilizzate il vapore

pulizia viso vapore

Può sembrare controintuitivo utilizzare il vapore (magari facendo una sauna) per chiudere i pori. Dopo tutto, il vapore apre i pori e fa sudare il corpo. Ma è possibile che i vostri pori sembrano ingranditi perché c’ è sporcizia, olio o batteri intrappolati dentro di loro.

Trova un bagno di vapore e spendere 5-10 minuti aprendo i pori prima di usare un asciugamano pulito e lavare accuratamente il viso fuori dalla stanza. La pelle potrebbe apparire più soda.

Le camere a vapore possono però essere esse stesse un focolaio di germi e batteri. Dopo aver usato un bagno turco pubblico, prendere un panno pulito e immergerlo in acqua calda prima di applicarlo sul viso per un minuto o due mentre si raffredda. Questo aiuterà i vostri pori a chiudersi dopo che il vapore li ha aperti, e mantenere nuovi batteri di entrare.

Altrimenti una soluzione molto utilizzata è utilizzare un pentolino con acqua bollita o, se vuoi investire pochi soldi, una SPA elettrica professionale a vapore per la pulizia del viso come queste (il costo è ridicolo).

 

7. Prova una buccia chimica

Se i pori sembrano ingrossati perché la pelle produce troppo sebo, potrebbe essere il momento di provare una buccia chimica.

Le bucce con acido ialuronico possono aiutare a regolare la produzione di sebo, mentre le bucce con acido salicilico favoriscono la crescita di nuove cellule cutanee per sostituire quelle più vecchie e danneggiate. Usate queste bucce con moderazione, perché col tempo possono rendere la pelle più sensibile alle scottature solari.

 

 

In conclusione ci sono un sacco di prodotti e rimedi a casa che pretendono di rendere i vostri pori più piccoli. La chiave per trovare ciò che funziona per voi può dipendere da capire le cause della grandezza dei vostri pori. La pelle è grassa? Sudore? Tossine ambientali? Pelle che deve essere esfoliata?

Parliamoci chiari.. Forse è solo genetica! Alcuni trattamenti funzioneranno meglio di altri, quindi sperimentare un pò fino a trovare ciò che funziona per voi.

Ti ricordo che abbiamo scritto una super-guida per scegliere la migliore spazzola e dove troverai tutte le informazioni possibili se stai pensando ad un possibile investimento.

Qualunque cosa stia causando l’ingrandimento dei vostri pori, ricordate che avere pori e sudore è perfettamente naturale e necessario per una corretta funzione del corpo.

Se ti è piciuto l’articolo condividolo sul tuo Social preferito. Ripagherai il nostro sforzo regalandoci una bella soddisfazione.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.