Come si usa la Sauna Facciale? Quante volte a settimana farla?

Come si usa la Sauna Facciale? Quante volte a setimana fare la sauna facciale?

Queste sono le due domande che più ci vengono rivolte e oggi parleremo proprio di questo.

Le saune facciali sono piuttosto facili da usare anche se ognuna ha la propria variante individuale, sia che si tratti di tempo/capacità di serbatoio o funzionalità. Per ottenere risultati ottimali consigliamo quindi si attenersi sempre alle indicazioni riportate sull’imballaggio.

Detto questo questo possiamo inziare.

 

Come si usa la sauna facciale?

Innazitutto prima di utilizzare la sauna facciale è consigliato pulire accuratamente la pelle con il detergente delicato e l’acqua tiepida. L’acqua tiepida favorisce infatti l’apertura dei pori della pelle per una pulizia corretta. Asciugare poi delicatamente il viso con un panno morbido.

Dopo questa “operazione preliminare” possiamo passare a elencare punto per punto come usare la sauna facciale.

  • Riempi il serbatoio della sauna facciale con acqua distillata. In questo modo si evita l’accumulo di sali minerali all’interno del dispositivo.
  • Accendi la machina e attendere fino a quando non è pronta a produrre il vapore. Il tempo di attesa varia da macchina a macchina ma non essere impazienti: vedrai dopo non molto del vapore uscire dalla macchina
  • Comincia il trattamento avvicinando il viso a distanza di sicurezza dalla sauna facciale. Le istruzioni della tua macchina daranno specifiche più precise, ma in generale la pelle non dovrebbe essere più vicino di otto centimetri al vapore per evitare ustioni.

sauna facciale

  • Trattare il viso col vapore per alcuni minuti. All’inizio stai sui tre / cinque minuti. Quando sei abituata estendi gradualmente la sessione a dieci minuti o poco più, a seconda della sensibilità della pelle.
  • Controlla il viso ogni pochi minuti durante la sessione di vapore per essere sicura di non averlo eccessivamente gonfio o sciupato. Questo non avviene quasi mai, ma è sempre meglio essere prudenti.
  • Al termine del trattamento a vapore asciugare il viso, applicare eventuali trattamenti e svuotare il serbatoio della macchina. Lasciare asciugare completamente l’unità prima di riporla.

Si, abbiamo parlato di trattamenti perché il tuo viso è dopo il trattamento maggiormente pronto a ricevere trattamenti o per applicare il tuo normale “ciclo” di pulizia del viso.

Dopo l’uso della sauna facciale potrai esfoliare delicatamente con la spazzola per la pulizia del viso se la possiedi per rimuovere la pelle morta. Molte donne a tal proposito testimoniano un miglioramento di efficacia dell’esfoliazione dopo l’utilizzo della sauna facciale. Non solo cellule morte, ma puoi rimuovere più facilmente punti neri e altre impurità.

Inoltre, se lo desideri, puoi applicare creme, idratanti etc.. per il tuo normale trattamento di bellezza. Se desideri approfondire abbiamo scritto un articolo riguardante tutti i benefici dell’utilizzo della sauna facciale.

A questo link puoi trovare le recensioni delle migliori saune facciali scritte apposta per te dal nostro Team

 

Quante volte a settimana fare la sauna facciale

Il trattamento a vapore con la sauna facciale va bene per tutti i tipi di pelle ed è consigliato utilizzarla un paio di volte a settimana.

Tuttavia le persone con la pelle grassa non dovrebbero utilizzare la sauna facciale per più di 1 volta a settimana. Questo perché il trattamento può incoraggiare la produzione di olio in eccesso, ecco perché è necessario e salutare farla una volta a settimana.

Un commento su “Come si usa la Sauna Facciale? Quante volte a settimana farla?”

  1. Ciao, va bene anche l’acqua demineralizzata?
    Quella distillata non riesco a trovarla, in tutti i negozi in cui ho cercato c’è solo la demineralizzata.
    Grazie

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.